Domenica 19 Aprile – MONACI E PASTORI NELLA VALLE DI SAN BENEDETTO

trekking San Benedetto in Alpe

***A causa della crisi sanitaria in atto e della proroga dei provvedimenti restrittivi del governo italiano, TUTTE LE ATTIVITA’ DI BOSCHI ROMAGNOLI SONO ANNULLATE FINO AL 3 MAGGIO COMPRESO.***

Panoramico trekking domenicale tra il paese di San Benedetto in Alpe e i faggioni della Fonte del Bepi, passando per il rifugio Prato Bovi. Da San Benedetto risaliremo al borgo del Poggio, sviluppato attorno all’antica Abbazia benedettina, le cui origini sembra risalgano al X secolo. Dopo aver visitato la chiesa e ammirato ciò che resta dell’edificio originale (il complesso venne ricostruito nel ‘700), prenderemo la via dei boschi, in direzione del Colle del Tramazzo, attraversando pascoli verdi e ammirando il panorama sulla valle. Arrivati in località Fonte del Bepi, consumeremo il nostro pranzo all’ombra dei faggi monumentali. Sulla via del rientro passeremo dal rifugio Prato Bovi, dove ci sarà la possibilità di fare una piccola sosta per una merenda/aperitivo in stile appenninico.

Itinerario: San Benedetto – Il Poggio – Colle del Tramazzo – Fonte del Bepi – Villa Ritorto – Rifugio Prato Bovi – San Benedetto

L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche o alle esigenze dei partecipanti.

Sei invitato ad indossare indumenti comodi e scarpe da trekking. Porta con te il pranzo al sacco e almeno 1 litro di acqua. Per altri suggerimenti riguardo l’attrezzatura fai riferimento all’apposita pagina (Nello Zaino).

Durata prevista: 5,5 ore + pausa pranzo

Livello di difficoltà: Medio

Dati tecnici: lunghezza 15 km, dislivello 750 m (circa)

Ritrovo: 9:30 parcheggio di Piazza XXV aprile, San Benedetto in Alpe (FC)

Indicazioni stradali: https://goo.gl/maps/vChuCpLC2kW3MQmJ9

Prezzo: 15 euro (si rilascia regolare ricevuta fiscale)

Prenotazione obbligatoria, tramite email (lasciatemi il vostro contatto telefonico) o telefono.

L’evento si realizzerà con un numero minimo di partecipanti.

La partecipazione all’escursione sottintende l’accettazione del regolamento. Leggi il regolamento.

Guida: Marco Clarici, guida ambientale escursionistica AIGAE, regolarmente assicurato e iscritto al registro italiano delle guide ambientali escursionistiche con tessera ER491. Esercita la professione ai sensi della L. 4/2013.

L’escursione è valida ai fini del corso base di escursionismo AIGAE.

Condividi su: