Domenica 24 Gennaio 2021 – CIASPOLATA DEL MATTINO – ZONA GIALLA

Ciaspolata infrasettimanale nelle zone più alte del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Raggiungeremo la cima del Monte Gabrendo e i panoramici Prati della Burraia, lungo il crinale appenninico, camminando in direzione del massiccio del Monte Falterona.

Non hai le ciaspole? Scrivimi per informazioni!

Sei invitato ad indossare indumenti caldi e comodi e scarpe da trekking. Per altri suggerimenti riguardo l’attrezzatura fai riferimento all’apposita pagina (Nello Zaino).

In questa fase ancora delicata dal punto di vista sanitario, dovremo rispettare alcune regole e precauzioni per la salvaguardia della nostra salute:
• i partecipanti dovranno stampare e consegnare alla guida il modulo di iscrizione e il regolamento di escursione firmati (basta una copia nel caso di famiglie e conviventi);
• tutti i partecipanti dovranno avere con se mascherina (almeno una) e gel disinfettante per le mani. Le mascherine verranno usate solo quando necessario;
• si dovrà mantenere una distanza di 2 metri durante tutto lo svolgimento dell’escursione (escluse famiglie e conviventi);
• si pagherà portando i soldi contati.

SCARICA QUI il modulo di partecipazione da stampare, firmare e consegnare alla guida.

Durata prevista: 3 ore

Livello di difficoltà: Medio

Ritrovo: 9:00 Passo della Calla, Stia (AR)

Prezzo: guida + ciaspole 20 euro, bambini (10-14 anni) 16 euro; senza ciaspole, 14 euro adulti e 10 euro bambini; si rilascia regolare ricevuta fiscale

Prenotazione obbligatoria, tramite email (lascia il tuo contatto telefonico) o telefono.

L’evento si realizzerà con un minimo di partecipanti.

Oltre alle regole COVID, la partecipazione all’escursione sottintende l’accettazione del regolamento “standard”. Leggi il regolamento.

Guida: Marco Clarici, guida ambientale escursionistica AIGAE, regolarmente assicurato e iscritto al registro italiano delle guide ambientali escursionistiche con tessera ER491. Esercita la professione ai sensi della L. 4/2013.

L’escursione è valida ai fini del corso base di escursionismo AIGAE.

Condividi su: