Domenica 5 Settembre 2021 – A PIETRAPAZZA SUL SENTIERO DELLE CAPRE

Una domenica in cammino sui vecchi sentieri della remota valle di Pietrapazza, all’interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, dimora indisturbata di animali selvatici e luogo ricco di tracce della civiltà contadina che un tempo vi abitava.

Partendo dalla curva del Nocicchio, sulla strada per il passo dei Mandrioli, scenderemo verso l’Eremo Nuovo seguendo la traccia che percorre il Fosso della Spiaggia. Dopo una breve visita a ciò che resta dell’antico insediamento monastico, imboccheremo un vecchio sentiero che toccherà i ruderi delle case Sangiavolo, del Castagnaccio e ci porterà sul crinale della Siepe dell’Orso. Poi scenderemo a Pietrapazza e faremo ritorno percorrendo il “sentiero delle capre”, una traccia che corre lungo un’affascinante cresta rocciosa che e regala panorami privilegiati sulla valle del “Bidentino” (come vien chiamato il Bidente di Pietrapazza).

Seguiremo un percorso ad anello, i cui tre quarti saranno su sentieri non segnati.

Itinerario: Nocicchio – sent. non segnato – Eremo Nuovo – Case Sangiavolo – Siepe dell’Orso – Pietrapazza – sent. delle capre – Nocicchio

L’itinerario potrà subire variazioni in base alle condizioni meteorologiche o alle esigenze dei partecipanti.

Sei invitato ad indossare indumenti caldi e comodi e scarpe da trekking. Porta con te almeno 2 litri d’acqua e il pranzo al sacco. Per altri suggerimenti riguardo l’attrezzatura fai riferimento all’apposita pagina (Nello Zaino).

NON è richiesto il green pass per le escursioni all’aperto.

Tempo di cammino: 6 ore circa

Rientro previsto: h 18:00

Dati tecnici: lunghezza 16 km, dislivello 950 m

Livello di difficoltà: Impegnativo

Ritrovo: 9:00 Bar “Al posto giusto”, passo del chiardovo n.81, Bagno di Romagna (FC) (è nel curvone dell’Euroterme); poi ci sposteremo in auto per altri 20 minuti (no strade bianche)

Indicazioni stradali: https://goo.gl/maps/gvqDm3yundiT6DxKA

Prezzo: 18 euro (si rilascia regolare ricevuta fiscale)

Prenotazione obbligatoria, tramite email (lascia il tuo contatto telefonico) o telefono.

L’evento si realizzerà con un numero minimo di partecipanti.

Oltre alle regole COVID, la partecipazione all’escursione sottintende l’accettazione del regolamento “standard”. Leggi il regolamento.

Guida: Marco Clarici, guida ambientale escursionistica AIGAE, regolarmente assicurato e iscritto al registro italiano delle guide ambientali escursionistiche con tessera ER491. Esercita la professione ai sensi della L. 4/2013.

Escursione valida ai fini del corso base di escursionismo AIGAE.

Condividi su: